Pusher

2-3d.gif
Formato: 13 x 21 cm
Pagine: 280 + Copertina in brossura
Edizione: Giugno 2009
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-7381-262-3
Autore: Battara Giacomo
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
14,90
12,67 €
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA
Con un colpo d’ascia Nanni non solo decapita l’uomo che ha usato violenza a Saura, ma stronca un amore che, come un albero appena abbattuto, sogna ancora di ambire al cielo. Separati dalla condanna della giustizia umana, Nanni e Saura, tuttavia sembrano seguire muti e discreti le vie imperscrutabili del cuore e ritrovarsi infinitamente vicini pur nell’imposizione della distanza. Composta e dignitosa nella sofferenza di tutta una vita, Saura travalica le mura del carcere a portare sollievo all’uomo che senza mai averla toccata l’ha amata più della libertà inspirata tra gli alberi della vallata. Ma Nanni non sarà il solo a godere delle visioni notturne di Saura. Inaspettatamente s’impone l’ambigua figura di un pusher che, seppure “elegante nel portamento e raffinato nei modi”, è portatore di morte e desolazione in un gioco di perverse soddisfazioni e sterili rivalse: Saverio Doglio frustrato sin da piccolo nei sentimenti, cresce nel rifiuto di una speranza d’amore facendo di se stesso facile mercanzia per la malavita così come la roba che taglia e smercia. Rabbia mai risolta, fughe e ritorni, maschere e menzogne, incancreniscono l’animo di un uomo che incapace di cicatrizzare le ferite del passato aggredisce con furia il presente, ignorando ogni occasione di riscatto.
Nell’angusta cella del carcere due mondi si incontrano quasi per caso. In una poetica delle piccole cose, l’autore rievoca con armonie e dissonanze i luoghi, gli eventi e i personaggi, ritraendo una realtà umana vivida e diversificata in uno scenario animato sia dall’incedere indolente della normalità che dai ritmi tumultuosi del caos.
Romanzo che indaga le pieghe della psiche dell’uomo, simile alla sua specie nei comportamenti ma imprevedibile nell’individualità, narra con chiara e pacata disposizione d’animo, una storia di destini che si incrociano tanto nello squallore quanto nella grandezza.
COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Dello stesso autore

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.