Bologna 1950-2000

not_available.gif
Formato: 30 x 25 cm
Pagine: 144 + Copertina cartonata in plancia
Edizione: Gennaio 2001
Lingua: Italiano
ISBN: 978-88-7381-011-X
Voti:

Carrello

Libro cartaceo
Tag:
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

TRAMA

LIBRO NON PIÙ DISPONIBILE

Fotografie di Walter Breveglieri 

Testi di Giorgio Guazzaloca, Romano Prodi, Enzo Biagi, Carlo Cambi, Pier Luigi Cervellati, Luca Goldoni, Giorgio Martinelli, Marco Marozzi, Nazzario Sauro Onofri, Franca Varignana, Segio Zavoli, Tiberio Artioli.

Un libro struggente e arguto che Bologna può mettere tra i suoi “documenti” più vivi, sebbene evochino un mondo sempre più lontano, fino a sparire dalla comprensione delle nuove generazioni.

Walter Breveglieri lo ha affidato alla memoria degli occhi, con le cose che si riconoscono appena, sfigurate dal tempo, ma anche dalla violenza o dalla volgarità, altre volte tenute in piedi e rinnovate dal bisogno di non perderle. Ma sempre una di fronte all’altra, come in uno specchio, la stessa tra il prima e il dopo. Una metafora anche della vita, lo scomodo confronto tra ciò che finisce e quello che invece ha la natura per durare.

“Il libro é la migliore testimonianza che Walter poteva lasciarci. In esso si trova infatti il sapore della vera tradizione bolognese: parlano le foto, le immagini sono più chiare e coinvolgenti di qualsiasi parola.” (Giorgio Guazzaloca, sindaco di Bologna).

“Quando vidi le sue immagini per la prima volta pensavo che nei decenni successivi sarebbero state documenti preziosi al pari di tanti altri.” (Arch. Pier Luigi Cervellati).

COMMENTI

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


CONDIVIDI la pagina

Dello stesso autore

Informazioni aggiuntive

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Policy Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Policy Cookies. Cliccando su Attiva Cookies, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo leggi le nostre policy cookies.

Accetto i cookies da questo sito.